Decorazioni con le conchiglie

Gli amanti del bricolage, del decoupage e del fai da te possono ormai dilettarsi nella creazione di un gran numero di decorazioni, con le conchiglie, per esempio; esse possono essere utilizzate in molti modi perché, grazie alla loro varietà di colori e di forme, sono in grado di dar vita ad un caleidoscopio di soluzioni eccezionali. Sono sufficienti poche conchiglie, possibilmente tutte con le stesse dimensioni, per decorare una cornice portafoto, ma la stessa cosa si può fare con un portacandele. Il principio del riciclo creativo è sempre da tenere a mente: così, con dei bicchieri a calice capovolti sul tavolo sopra delle conchiglie si ha l’opportunità di ottenere dei supporti per sorreggere dei lumini o delle candele.

decorazioni con le conchiglieLa stessa idea può essere applicata per un portagioie o per una piccola scatola da decorare: magari per trasformarla in una confezione regalo originale e diversa dal solito. Perché, poi, non pensare di dare vita a un acchiappasogni con le conchiglie di dimensioni più piccole? La sola incombenza a cui pensare è quella di forare le conchiglie cercando di non romperle, per poi collegarle le une con le altre con un po’ di nylon o con dello spago: dopodiché, non bisognerà fare altro che aspettare l’arrivo del vento per udire un suono piacevole e rilassante.

Si può, inoltre, pensare di realizzare delle decorazioni con le conchiglie arricchendo o abbellendo degli stampi per le saponette o per le candele: il suggerimento, in questo caso, è quello di impiegare le conchiglie di dimensioni maggiori, anche se può essere piuttosto complicato trovarle in spiaggia; in ogni caso, quello che conta è lasciare libero sfogo alla propria creatività e alla propria fantasia. Non si può dimenticare, poi, la bigiotteria: con una sola conchiglia si può creare un originale e poetico ciondolo da applicare a una collana: anche questa volta è opportuno forarla con attenzione, magari aiutandosi con un piccolo gancio per gioielli per inserirla e fissarla alla collana.

Infine, le decorazioni con le conchiglie si possono rivelare utili per le piante in vaso: se ridotte in frammenti, possono essere posizionate sul fondo di un vaso al posto dei cocci o delle palline di argilla espansa allo scopo di sfruttare la loro azione drenante, prima che venga versato il terriccio. È un valido consiglio da mettere in pratica per dimostrarsi degli esperti di giardinaggio.

Share this post

No comments

Add yours

Rispondi