clean schermo

Come pulire il display di un pc in modo rapido ed efficiente

Ti ritrovi il display del pc o del portatile sempre sporco e non riesci a pulirlo in maniera ottimale? É un problema piuttosto comune poiché il computer è esposto continuamente alla polvere ed alla sporcizia e la sua luce attira gli insetti, ma in questo articolo ti spiego come pulire il display di un pc in maniera efficace. Innanzitutto ti consiglio di coprire il computer con un telo quando non è in uso, così da assicurare uno strato di protezione iniziale. Un errore piuttosto comune è quello di usare asciugamani ruvidi o panni di carta, che invece rischiano di graffiare lo schermo e di rilasciare pelucchi che cadono nella tastiera e provocano dei danni. Dopo questa infarinatura iniziale possiamo capire come pulire il display di un pc con metodi efficienti e sicuri.

Come pulire il display di un pc: panno in microfibra per una pulizia generale

Come ti ho detto panni assorbenti e asciugamani sono da mettere al bando, per pulire lo schermo del computer è sufficiente un panno in microfibra che si utilizza generalmente anche per la pulizia degli occhiali. Per prima cosa spegni il computer e mettilo sotto una fonte luminosa così da poter vedere esattamente dov’è depositata la polvere e dove sono presenti le macchie. A questo punto non ti resta che passare il panno in microfibra sullo schermo procedendo nella stessa direzione fino ad ottenere una pulizia completa.

Pulizia con acqua distillata e filtrata

Hai notato che è rimasto qualche residuo di sporco dopo il passaggio del panno in microfibra? Allora devi provare una soluzione più sbrigativa e decisa. Spegni il pc ed estrai la batteria se si tratta di un portatile, dopodiché prendi una spugna imbevuta di acqua distillata e filtrata e passala dolcemente sulle parti più sporche. Esegui questa operazione fino ad ottenere l’eliminazione di tutti i residui di sporcizia e quando lo schermo risulta completamente asciutto puoi accendere il computer ed utilizzarlo.

Spray per la pulizia del pc

Insetti schiacciati sul pc, schizzi di bevande o il deposito di altri materiali come cibo o inchiostro rischiano di causare delle macchie ostinate e dure a morire. In questi casi le due soluzioni precedenti possono rivelarsi inefficaci e quindi bisogna intervenire in modo ancora più “invasivo” con l’utilizzo di appositi spray per la pulizia dello schermo sul pc. In commercio ne esistono vari modelli e ti consiglio di acquistarne uno di una buona marca.

Prima di procedere all’operazione ti suggerisco anche in questo caso di spegnere il pc e togliere la batteria se è un laptop. L’utilizzo è molto semplice: spruzza lo spray su un panno in microfibra e poi passalo sulle zone dove lo sporco è più ostinato facendo dei piccoli cerchi con la mano. Ripeti questa operazione fino ad ottenere una pulizia completa, facendo attenzione a non far cadere lo spray sulla tastiera o sulle altre parti del pc. Alla fine dell’operazione aspetta che il display sia completamente asciutto, dopodiché puoi accendere il pc per utilizzarlo. Pulendo il pc sforzerai di meno gli occhi e le immagini risulteranno più nitide e chiare garantendoti una migliore fruizione dei video.

<< LEGGI ANCHE: COME DECORARE IL COMPUTER: IDEE SEMPLICI MA ORIGINALI >>

Share this post

No comments

Add yours

Rispondi