come usare tappi di sughero

Come riutilizzare i tappi di sughero

I tappi di sughero rappresentano circa i 2/3 di tutta la produzione a base di sughero ed è una tendenza sempre più popolare tra i progettisti quella di utilizzare materiali in sughero per la realizzazione di pavimenti o piani di lavoro. Questa soluzione è vista come una pratica ecologica perché la raccolta di sughero naturale non richiede l’abbattimento di alcun albero. Inoltre, l’industria è altamente regolamentata e tutti i prodotti a base di sughero forniscono numerose opportunità di riciclaggio e riutilizzo.

Poiché il processo produttivo è eco-sostenibile, non è anche una buona idea continuare a riutilizzare i tappi di sughero dopo che hanno terminato la loro utilità primaria? Scopri in questa guida i modi più particolari per riutilizzare i tappi di sughero. Vediamoli insieme.

Come riutilizzare i tappi di sughero

Numerosi possono essere gli utilizzi del riciclo creativo dei tappi di sughero; pensiamo, per esempio, ad ambienti come la cucina ed il bagno: avevi mai pensato di realizzare delle pareti anti macchia con dei semplici tappi uniti tra loro? O un tappeto assorbente per l’ingresso della tua abitazione? Ebbene, questi sono solo alcuni semplici e utilissimi modi per riutilizzare i tappi di sughero. Ti basterà solo pulirli accuratamente (non vorrai che odorassero ancora di vino!?) e incollarli tra loro, seguendo una schema predefinito, con della semplice colla a caldo.

come usare tappi di sugheroIl sughero è un materiale molto poroso, quindi, in grado di essere modellato e bucato come più si vuole. Un’altro riciclo creativo può essere realizzato con semplici sottobicchieri e/o sottopentole vintage. Stesso procedimento del precedente tutorial, ti basterà solo unire i tappi di sughero tra loro e, a questo punto, tagliarli con un taglierino a lama spessa, facendo attenzione a non ferirti.

Un’altra idea molto carina potrebbe essere un portacandela interamente realizzato con tappi di sughero. Unisci tra loro i tappi in forma circolare su una base rigida; inserisci all’interno una candela profumata e concludi con un bel nastro colorato intorno ai tappi. Questa piccola creazione potrebbe fare la differenza sulla tua tavola imbandita.

E ancora, porta bijoux in sughero, lampadari con tappi di sughero in sospensione, portachiavi, piccole sculture, tavole memo per appuntare i tuoi appunti e le tue date importanti, quadretti simpatici e personalizzabili, segnaposto per eventi importanti, centrotavola, porta smartphone e così via. Insomma, ci sono una moltitudine di idee divertenti per poter creare e riciclare il sughero. Ti basterà solo viaggiare di fantasia e avere tanta pazienza e manualità. Non credi anche tu?

Share this post

No comments

Add yours