come arredare piccoli terrazzi

Come arredare i piccoli terrazzi

Il terrazzo è una vera manna dal cielo, soprattutto in estate quando puoi organizzare delle cenette con amici, sorseggiare un drink o semplicemente prendere un po’ di aria fresca. Un bel terrazzo ha la sua validità anche nei periodi freddi, quando puoi allestire un piccolo orticello dove coltivare piante ed ortaggi e dare libero sfogo al tuo pollice verde. Non tutti però hanno la fortuna di avere terrazzi così grandi, e quindi devono scegliere tra praticità ed estetica. Non bisogna però dimenticare il vecchio “fai da te”, una pratica che in casa è estremamente utile e trova la soluzione per ogni problema. In questo articolo infatti ti consiglierò come arredare i piccoli terrazzi con idee semplici ed originali per tutte le necessità.

Come arredare i piccoli terrazzi: una mensola come tavolo ed un orto in verticale

Per sapere come arredare i piccoli terrazzi bisogna inevitabilmente ottimizzare e sfruttare al meglio tutti gli spazi. Per esempio puoi utilizzare una mensola appendiabiti o un vecchio lavatoio di legno come tavolino, rimettendoli opportunamente a nuovo con una bella verniciata e le tue decorazioni preferite. Applica dei ganci di ferro all’oggetto scelto, agganciali alla ringhiera del balcone, ed avrai ottenuto il tuo pratico e comodo tavolino “fai da te” sfruttando al meglio tutti gli spazi a disposizione.

A proposito di spazi da ottimizzare, scopriamo come arredare i piccoli terrazzi per creare un piccolo orticello in casa. Se c’è poco spazio in orizzontale, sfruttalo in verticale! Ti basterà un mobiletto a ripiani proiettato verso l’alto con degli appositi supporti, dove posizionare tutte le tue piante ed i tuoi fiori preferiti. In questo modo creerai un piccolo angolo di verde dove dedicarti al giardinaggio. In alternativa puoi utilizzare un vecchio baule o una vecchia cassaforte da riempire con del terreno, dove realizzare un piccolo orto personale. Scopriamo come arredare i piccoli terrazzi nell’ultimo paragrafo.

Un angolo verde e le sedute imbottite

Se ami la natura puoi ricreare un piccolo angolo verde di paradiso proprio fuori casa tua, sul tuo bel terrazzino. Basterà un piccolo tavolino con una poltroncina in vimini, un tronco d’albero piuttosto sottile da decorare con casette per gli uccelli ed altre piantine. Come ulteriore tocco d’originalità puoi aggiungere delle pietre della spiaggia con forme simpatiche posizionate strategicamente sotto il muro, in modo che non ostruiscano il passaggio.

Infine puoi utilizzare delle comode sedute imbottite in sostituzione di sedie e tavolini, magari arredandole con cuscini da esterno colorati per rendere più briosa l’atmosfera. Questa soluzione ti consentirà di recuperare ancora maggior spazio nei terrazzi particolarmente piccoli. Ora sai come arredare i piccoli terrazzi, quale di queste idee è più adatta per le tue esigenze?

Share this post

No comments

Add yours

Rispondi