divano con pallet fai da te per il giardino

Divano con pallet: idee fai da te per il giardino e il terrazzo

Il divano con pallet è una soluzione sempre più diffusa, grazie alla sua praticità, convenienza ed ecosostenibilità. Il riciclo creativo è la parola d’ordine per ammodernare sia gli interni che gli esterni di una casa. Costruire un divano in pallet è davvero molto facile, basta un pizzico di manualità e una spruzzata di fantasia!

I bancali in legno sono diventati una vera e propria moda per l’arredamento di giardini, terrazze e saloni interni per la casa. Tramite il decoupage su legno grezzo infatti è possibile realizzare divani da esterno, divani con bancali e mobili da giardino per tutti i gusti e per ogni ambientazione. Il pallet è il materiale ideale per costruire un divanetto da giardino, poiché resiste senza problemi alle intemperie del tempo, come sole, pioggia e vento.

Bisogna però scegliere il divano pallet non solo in base ai propri gusti, ma anche a seconda dell’ambientazione. Oltre ad essere molto pratici, questi divanetti sono infatti estremamente personalizzabili. Per questo sono capaci di caratterizzare un intero ambiente, rispecchiando la propria personalità e il proprio stile.

Divano da esterno in pallet: perché sceglierlo?

divano con pallet da esterno con cuscini

Divano con pallet per esterno

Il divano con pallet è una soluzione estremamente pragmatica e multifunzionale. I vantaggi di creare un divano pallet fai da te sono tantissimi. Innanzitutto è un beneficio per il portafoglio, poiché si può realizzare un fantastico divano con bancali praticamente senza spendere soldi. Il pallet divano è fatto con un materiale riciclato, quindi ha un impatto ambientale pari a zero e risulta estremamente ecologico. Infine realizzare mobili con bancali è molto divertente, e consente di scatenarsi con la fantasia.

A questo punto è utile sapere quali mobili con pallet scegliere in base alle diverse situazioni. Per il giardino, dove c’è maggiore spazio a disposizione, si può ad esempio realizzare una sorta di salottino outdoor. Innanzitutto si può costruire un tavolino da giardino, con tanto di rotelle in modo da poterlo spostare facilmente. Per completare l’arredamento basta aggiungere un divanetto per esterno, dove accogliere gli ospiti. La seduta divano pallet può essere resa più confortevole con dei semplici cuscini da esterno. Per il divano pallet cuscini si possono scegliere vari colori, per dare maggior brio e vivacità all’intera struttura. Oltre al divano da esterno, per arredare il proprio salotto in giardino si possono aggiungere tante altre creazioni. Tra le più carine ed originali ci sono i sofà da giardino, il bar da giardino, il letto a dondolo, ecc.

Chi desidera costruire divanetti bancali per balcone, ovviamente deve ricorrere a soluzioni diverse. Lo spazio infatti è limitato, ma basta scatenare la propria fantasia per realizzare bellissime creazioni. Si può costruire un piccolo divanetto con bancali, magari impreziosito da dettagli viola, rosa o a fantasie colorate. Per chi ha il pollice verde, è un’ottima soluzione di arredo e di design una parete verticale in pallet, dove coltivare le piante. Al divanetto con pallet va aggiunto un tavolino, da realizzare in base alle dimensioni del balcone.

Come realizzare un divano con pallet fai da te

come realizzare divano con pallet fai da te

Divano con pallet fai da te

Ora non ci resta che capire come costruire divano con pallet. Per preparare lo schienale del divano, bisogna capovolgere il pallet. Poi è necessario fare perno con un leverino sui montanti per allentare gli assi. Le basi quadrate e gli assi devono essere rimossi, facendo attenzione a non rompere il legno che fungerà da schienale per il divano. Con una mazzetta bisogna battere sui chiodi presenti per eliminarli. Dopo aver capovolto il pallet, i chiodi vanno rimossi con un leverino.

Per fissare le assi al pallet, bisogna nuovamente avvitarle con 18 viti da 4,5×35 mm. L’ultima asse non deve essere avvitata, poiché andrà rimossa. A questo punto bisogna posizionare il pallet su un piano stabile, rimuovendo l’asse non avvitata e tagliando le sporgenze con il seghetto alternativo. La superficie del pallet va carteggiata, per eliminare eventuali schegge.
A questo punto bisogna stendere due mani di impregnante pronto all’uso. Per completare l’opera basta avvitare i due pallet tra di loro, fissando lo schienale alla seduta con 6 viti da 4,5×70 mm.

Quale materiale e vernice da esterno usare per realizzare un divano con pallet?

Dopo aver letto il divano pallet tutorial, non resta che conoscere i materiali e la vernice da utilizzare. Per arredare il divano con pallet sono sufficienti materassi e cuscini. Se la creazione resterà all’esterno, è consigliabile scegliere cuscini in stoffa impermeabile. Per gli interni il cotone sembra il materiale ideale per rivestire un divano. Un’idea molto carina e suggestiva è quella di aggiungere faretti a led tra le assi, a presa elettrica o a batteria.

Per la colorazione una vernice a base di acqua è la scelta ideale per dipingere il pallet. Per donare un effetto lucido, basta utilizzare una vernice incolore a base di olio. Si può scegliere qualsiasi tinta, purché si abbini all’ambiente circostante. In alternativa il pallet può essere lasciato così com’è, conferendo all’ambiente circostante un aspetto rustico e naturale.

Share this post

No comments

Add yours

Rispondi