sacchi fermaporte

Come creare i fermaporta fai da te

Ognuno di noi ama dare alla propria casa uno stile personalizzato, e in tal senso le decorazioni e gli arredamenti sono fondamentali per dare quel tocco unico ed originale ad ogni angolo dell’abitazione. Ci sono poi tanti modi simpatici e carini per personalizzare ulteriormente la propria casa, come creare fermaporta fai da te. Sono oggetti che è possibile realizzare con un po’ di manualità, a costo zero ed estremamente eco-compatibili perché realizzati interamente con materiali riciclati. Se la cosa ti interessa allora continua a leggere questo articolo, dove ti spiegherò in maniera chiara e semplice come creare i fermaporta fai da te.

Come creare fermaporta fai da te: il riciclo creativo degli oggetti

Il riciclo creativo è un metodo molto intelligente ed economico, non solo per recuperare materiali che altrimenti finirebbero nella spazzatura, ma anche per decorare ed abbellire la propria casa senza spendere un solo euro con finta-mattonella-di-lego foto testogrande fantasia. Come la vedi l’idea di riciclare le scatole delle scarpe per riutilizzarle come originali fermaporta fai da te? Puoi dipingerle, colorarle o agghindarle con perline, conchiglie, paillettes o lustrini per decorarle secondo i tuoi gusti, per poi riempirle con sassolini per tenerle ferme. In questo modo avrai creato un fermaporta personalizzato ed unico nel suo genere.
Utilizzando lo stesso sistema puoi anche usare una semplice mattonella, da colorare e decorare secondo i tuoi gusti e le tue preferenze.

Un altro metodo da tenere a mente per sapere come creare fermaporta originali fai da te è rappresentato dalle scarpe. Anche le calzature più belle prima o poi diventano vecchie, tuttavia possono ritrovare una nuova giovinezza se le utilizzi come fermaporta. Magari potresti riverniciarle con uno spray e riempirle con qualche sassolino per tenerle ferme.
Anche un semplice pezzo di legno può fungere da fermaporta: puoi lasciarlo così al naturale se ha un bel colore vivido, oppure in alternativa riverniciarlo con i colori più indicati al design della tua casa.
Nel prossimo paragrafo scopriamo qualche altro sistema da utilizzare per creare i fermaporta fai da te.

Come riciclare i pupazzi

Sicuramente hai dei pupazzi a cui sei affezionato, il problema è che mentre tu cresci loro si rovinano e col tempo si impolverano e si consumano. Tuttavia non è necessario buttarli, in quanto puoi riciclarli come fermaporta anche se dovrai strapazzarli un po’. Con delle forbici devi creare un piccolo foro nel pupazzo, ed inserire 2-3 pietre in modo da tenerlo fermo. A questo punto non devi fare altro che ricucirlo e posizionarlo vicino alla porta, ed il tuo caro vecchio pupazzo tornerà a nuova vita. In questo modo avrai creato un graziosissimo fermaporta di stoffa o di peluche, che portrai lavare a mano all’occorrenza.

Quali materiali utilizzare per appesantire il fermaporta?

Realizzare un fermaporta è davvero semplice! Basterà procurarti della sabbia o dei sassolini, approfittandone per fare una bella passeggiata sulla spiaggia! Nel caso in cui non dovessi riuscire a reperire questo tipo di materiali, potrai sostituirli con della segatura.
Dopo aver trovato il “peso” giusto per il tuo fermaporta, procurati della semplice stoffa, che potrai anche riciclare da abiti che ormai non ti servono più. Più bella è la stoffa, più carini saranno i fermaporta.
Riempi quindi la stoffa con la sabbia o con la segatura e chiudi il tutto come un sacchetto, aiutandoti con un laccio colorato. Avrai così ottenuto un sacchetto fermaporta, tanto utile quanto semplice e grazioso.

Fermaporta a tema stagionaleGufo fermaporta fai da te

Ora che hai imparato a realizzare un fermaporta, dai pure sfogo alla tua creatività! Decora la tua casa con adorabili fermaporta a tema stagionale, come un gufo fermaporta fai da te o gatto fermaporta nero per Halloween, o magari a forma di pupazzo di neve per Natale. Rendi questi momenti più magici coinvolgendo grandi e piccini!

Fermaporta in stile vintage

Hai la passione per il vintage? Dai alla tua casa un tocco retrò utilizzando come fermaporta oggetti di un’epoca passata, come ad esempio un vecchio ferro da stiro in ghisa. Oppure, se preferisci un fermaporta a pavimento, puoi modellare un semplice tappo di sughero aiutandoti con un coltellino. In questo modo otterrai un fermaporta unico, estremamente pratico e in perfetto stile shabby chic.

Ora sai come creare i fermaporte fai da te: qual è l’idea che ti è piaciuta di più?

Share this post

No comments

Add yours